Proverbi

“Dì gat quand l’è in dal sac”

“Non credere di aver catturato un gatto finché non è stato messo nel sacco”

E’ chiaramente un invito alla prudenza per non ritenere mai già fatto un accordo o un affare finché non è effettivamente concluso. E’ anche un invito a non illudersi di promesse o giuramenti.

Gianni Marieschi

(Tratto da “Voci Magiostrine”)

Sercà dal nüs da sbàt a mez

C’era una volta chi, per “sbarcare il lunario” (per vivere), faceva mille lavori. Uno di questi, in autunno, consisteva nel raccogliere le noci, sbattendo i rami on un lungo bastone di legno ( “La perga”) per farle cadere per poi dividerne il bottino a metà con il padrone della pianta. Lavoro onesto finché, a metterlo in cattiva luce, non c’è stato chi, invece di fare a metà delle sole noci, voleva fare a metà anche di altro come le fidanzate, le mogli, ecc…

Gianni Marieschi

(Tratto da “Voci Magiostrine”)